Articoli

Oskar del Libro: candida e vota anche tu i migliori libri del 2019

Correva l’anno 1929 quando venne istituito l’Academy Award, più comunemente conosciuto come Premio Oscar, oggi il più prestigioso riconoscimento cinematografico esistente al mondo.

A dicembre del 2019 le Librerie di Roma hanno istituito l’Oskar del libro, una splendida iniziativa rivolta a tutti i lettori, che hanno la possibilità di proporre e votare per i migliori libri pubblicati nel 2019.

Sono nove le categorie sottomesse a votazione:

  • Miglior Libro
  • Miglior Titolo
  • Miglior Copertina
  • Miglior Incipit
  • Miglior finale
  • Più bella storia d’amore
  • Peggior (miglior) cattivo
  • Miglior personaggio femminile
  • Miglior personaggio maschile

Anche noi parteciperemo come gruppo di lettura Book Advisor: ogni mattina potrete votare il sondaggio che verrà pubblicato nel gruppo Facebook, dando la vostra preferenza ai libri già inseriti o aggiungendo i vostri, che siano stati pubblicati nel 2019.

Una volta che come gruppo di lettura avremo la terna dei libri più votati per ognuna delle 9 categorie si passerà alla seconda fase: dal primo aprile, quando saranno state definite dagli organizzatori le cinquine corrispondenti a ogni categoria, si potrà votare sull’App Librerie di Roma o sul sito www.libreriediroma.it

Per scoprire se il titolo che volete proporre o votare è stato pubblicato nel 2019, basta cliccare qui.

.
Tags
Mostra di più

Alessandro Oricchio

Docente e ricercatore di Lingua Spagnola e giornalista pubblicista iscritto all'Odg del Lazio. È autore e curatore del libro “El Habano, lingua, storia, società di un prodotto transculturale” (Efesto, 2017, edizione bilingue italiano e spagnolo); traduttore dallo spagnolo all'italiano dei romanzi “L’angolo del mondo” di Mylene Fernández Pintado (Marcos y Marcos, 2017) e “Bufali in marcia al mattatoio” di Ahmel Echevarría (Efesto, 2018). Per la collana Voglia di Calcio ha pubblicato con la Lozzi Publishing "I grandi Bomber della Roma" (2015), "Totti 307 volte in piedi per te" (2017), "Daniele De Rossi Uno di Noi" (2019). È autore e curatore del libro “Ma chi abbiamo preso? Incompresi e oggetti misteriosi della Roma” (Perrone, 2017). Amante dei viaggi, del calcio, della lingua spagnola, del mare e della cacio e pepe.

Related Articles

Back to top button
Close
Close