Le recensioni che nessuno ha chiesto

“Contagio” di Robin Cook: …tutto qui?

Ho letto questo libro per la prompt numero 17 della Popsugar Reading Challenge: “Un medical thriller
L’ho scelto perché…
Volevo un thriller medico che riguardasse un’epidemia per stare in tema (seppur in modo macabro) con le vicende che stiamo vivendo ultimamente.

 

Il libro di Robin Cook, Contagio, doveva essere qualcosa di estremamente avvincente, forse mi aspettavo qualcosa di più anche perché stiamo vivendo una pandemia mortale.
Ecco, mettendo le due vicende a confronto forse è più avvincente il telegiornale.

In poche parole: piuttosto banale

contagio robin cookMolto prevedibile, molto banale e la protagonista ha la personalità di uno sturalavandini.
Ordunque… Cosa accade?
Molto semplice: epidemia di Ebola scatenata apposta per una questione di giri d’affari (ooh, assolutamente inaspettato), inseguimenti disposti su una linea temporale che ha capito solo l’autore e colpi di scena che il lettore riesce già a intravedere con la sola presentazione dei personaggi.
Si capisce chi è alleato della protagonista e chi è suo nemico. Lei poi alterna momenti di massima preoccupazione e ansia del tipo “OH NO SONO STATA CONTAGIATA MORIREMO TUTTI LA FINE È VICINA” a momenti di riflessione su chi portarsi a letto quando l’emergenza sarà rientrata.

Questo e altri dialoghi fatti passare in secondo piano dalla nostra Marissa hanno fatto sì che la lancetta del mio criticometro puntasse tutto su “SESSISMO DA BAR”.

In più tutti i personaggi sembrano essere messi nei vari ospedali senza un vero e proprio ragionamento:

Lei:- Avete confrontato i campioni di questa Ebola con quella scoppiata in Africa negli anni ’70 e che ha ucciso un sacco di gente, visto che sembrano esserci molte somiglianze tra i due casi?
Il tipo super qualificato che doveva provvedere a tali esami a mio avviso fondamentali:-…emh, no non ci avevo pensato…

Ultima nota dolente di rilievo: il finale è troppo accelerato, oltre che costituito dall’ennesimo inseguimento identico a tutti gli altri. Non ho molto da dire, non l’ho trovato terribile, se non altro perché la scrittura non risulta pesante o insulsa, è nella norma.
Ma la storia in sé non mi ha preso per niente, nonostante le ottime premesse.

Voto: 2/5 stelline

“Contagio” di Robin Cook, Sperling Paperback. Le recensioni che nessuno ha chiesto. 

Partecipa con me alla Popsugar Reading Challenge 2020!

.
Tags
Mostra di più

Ilaria Guzzi

Ilaria. 23 anni. Studentessa Unimib (Scienze della formazione primaria) Ariete ascendente Divoratrice (non fa differenza se di cibo o di libri). Devota seguace della Popsugar Reading Challenge. (https://www.popsugar.co.uk/entertainment/reading-challenge-2020-46911508?utm_medium=redirect&utm_campaign=US:IT&utm_source=direct)
Back to top button
Close
Close