Un libro tra le mani

“La meravigliosa lampada di Paolo Lunare” di Cristò: recensione libro

Leggere “La meravigliosa lampada di Paolo Lunare” è una piccola esperienza ultrasensoriale, come calarsi in una nuova dimensione, in un’atmosfera magica e carica di emozioni.
Non puoi fare altro che lasciarti avvolgere dalla sua luce… e lasciarti andare.

Vorrei regalarti il sole, ma…

Il destino è strano.. .passi tutta la vita a desiderare la luce del sole, quella che entra dalle finestre illuminando pareti, mobili e oggetti, quella capace di placare la tua anima affamata di luce e calore, che tanto ti sono mancate da bambina… e alla fine, ti ritrovi a sperare che faccia buio presto per poterti ricongiungere al tuo amore.
L’unico.

La meravigliosa lampada di Paolo Lunare
La meravigliosa lampada di Paolo Lunare

Quello che, la luce solare, voleva regalartela per l’anniversario di matrimonio, ed invece è riuscito a riprodurre solo una fioca luce lunare, capace però di oltrepassare il confine della vita ed arrivare in una dimensione altra, dove tutte le bugie, le menzogne e le omissioni accumulate negli anni pagano la loro penitenza.
Come?
Nella ripetizione costante ed infinita di gesti che vorrebbero porre rimedio al dolore provocato, senza mai riuscirci… innescando un eterno e amarissimo loop di azioni sempre uguali a se stesse.

Che l’inferno in fondo fosse rimanere ancorati per sempre alle cose non dette in vita, agli imbrogli perpetrati, alle bugie seminate? […] che la morte fosse in realtà una forma estrema di rimorso?”.

La vita di Petra e Paolo viene completamente stravolta dalla “messa in luce” dei loro segreti.
Petra ritrova una madre che credeva irrimediabilmente perduta, mentre Paolo perde tutti i suoi punti di riferimento, scoprendosi solo e figlio di nessuno.

Cristò riesce, con un sapiente mix di dolcezza, realismo magico e introspezione psicologica, a dare vita a pagine di grande bellezza, in grado di toccare le corde sensibili anche dei più irriducibili disillusi.
Qui reale e fantastico si incastrano perfettamente, oserei dire che si baciano.

Tra amore e menzogna.

La meravigliosa lampada di Paolo Lunare
La meravigliosa lampada di Paolo Lunare

Questa è la storia di un grande amore, un amore che supera il confine del tempo e dello spazio.
E, ancora una volta, nel mio percorso di letture che si concatenano  autonomamente (e magicamente), mi imbatto nel concetto che l’amore eterno esista, ma solo in un “altrove” irraggiungibile… e che la menzogna, molto più spesso di quanto si pensi, sia un atto d’amore!

Insomma, questo è un autore da seguire, di cui recupererò anche il romanzo precedente… ma probabilmente tutto il catalogo di questa piccola casa editrice (TerraRossa) sarà oggetto dei miei desideri e futuri acquisti.

“La meravigliosa lampada di Paolo Lunare ” di Cristò  TerraRossa edizioni. Un libro tra le mani.

.
Tags
Mostra di più

Antonella Russi

Nata a Taranto, classe '76. Lettrice per passione, da sempre.

Related Articles

Back to top button
Close
Close